Skin ADV
Prato OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 16/1/2018
  • 103 utenti online
  • 6784 visite ieri
  • [protetta]

CALCIO

Mentre la S.S. Granducato A.S.D. (foto) si accinge a rappresentare la provincia di Pistoia nelle finali nazionali arancio-blu di calcio a 7 in programma a Montecatini Terme dal 12 al 16 luglio, nella nuova sede pistoiese del CSI di via del Frutteto già si lavora sodo in vista della stagione sportiva 2017/18, 

PODISMO

Ancora un successo per l' “Americana in Piazza”, gara podistica a eliminazione tenutasi nel pomeriggio di venerdì 2 su un percorso di 300 metri in piazza Vittorio Veneto a Casalguidi organizzata dalla locale società dell' Atletica Casalguidi Mcl Ariston. 

PRATO

Una gita nel tempo alla scoperta della Prato medievale fra Castello dell'Imperatore e Cassero. L'appuntamento è per lunedì 17 aprile alle 18 per un viaggio fra il castello federiciano e il suo camminamento da compiere in compagnia di una guida esperta pronta a svelare tutti i segreti degli antichi cavalieri, le loro abitudini e il modo di vivere nel Trecento.

PRATO

Il 7 ad Antonini, il 10 a Tavano, mentre Cavagna va in “doppia cifra”. Il Prato ha comunicato i numeri di maglia ufficiali dei propri giocatori per la stagione 2016-17. Anche in Lega Pro quest’anno, infatti, le maglie saranno personalizzate. La 10 è finita sulle spalle di Ciccio Tavano.

PRATO

Il Prato Calcio a 5 annuncia con soddisfazione l’ingaggio del laterale italo-albanese Rej Karaja, giovane talento proveniente dai campioni d’Italia dell’Orange Futsal di Asti. A soli 19 anni Karaja ha già debuttato con gol nella Nazionale maggiore dell’Albania.

PRATO

A tagliare per primo il traguardo della gara podistica di 15 km, un percorso impegnativo che passa attraverso Sasseta, Luciana, Cavarzano, Poggiole fino a San Quirico di Vernio,  è stato anche in questa edizione del “Trofeo Corri a Sasseta”   Jilali Jamali con la maglia del Parco Alpi Apuane.

none_o

Il suo seno nudo, ne 'La Cena delle Beffe' di Alessandro Blasetti, mandò in visibilio l'Italia. 

none_o

Sem Benelli è uno squarcio di luce su quello che è stato il rapporto fra mondo culturale italiano e Fascismo. 

none_o

Solo chi ha provato lo sfruttamento e le privazioni sulla sua pelle può affrontare una dura lotta per la libertà.

none_o

Quando, nel 1901, Beniamino Forti morì, non poteva certo che un governo dispotico avrebbe distrutto alla radice il suo impero economico.

PRATO
Asili nido d'infanzia comunali, da oggi aperte le iscrizioni

8/1/2018 - 16:00

Per l'anno scolastico 2018-2019 i genitori possono presentare domanda di iscrizione da oggi, lunedì 8 al 26 gennaio 2018 per i bambini residenti nati tra il 1 gennaio 2016 e il 31 agosto 2017 e per coloro che, entro tale data, abbiano presentato la domanda di trasferimento di residenza nel Comune di Prato oppure che dimostrino, con idonea documentazione, che prenderanno residenza nel Comune di Prato. La domanda può essere presentata nei seguenti modi: online al link presente all’indirizzo  www.comune.prato.it/servizicomunali/iscrizioni/, per fax al numero 0574 1837327, allegando documento di identità del genitore richiedente, per mail all’indirizzo iscrizioneasilinido@comune.prato.it allegando documenti di identità del genitore richiedente, oppure di persona presso l’URP o il Centro Educativo Righi . 


Per i bambini nati dal 1° settembre 2017 al 28 febbraio 2018, la domanda di iscrizione può essere presentata a partire dal 12 febbraio e fino al 12 marzo 2018, o attraverso l’iscrizione online al link presente all’indirizzo  www.comune.prato.it/servizicomunali/iscrizioni/, o per fax al numero 0574 1837327, allegando documento di identità del genitore richiedente, o per mail all’indirizzo iscrizioneasilinido@comune.prato.it allegando documenti di identità del genitore richiedente, oppure di persona presso l’URP o il Centro Educativo Righi.
Infine, per i bambini nati dal 1° marzo al 31 maggio 2018 le iscrizioni saranno aperte dal 21 maggio al 4 giugno 2018. La domanda, anche in questo caso potrà essere presentata o attraverso l’iscrizione online al link presente all’indirizzo  www.comune.prato.it/servizicomunali/iscrizioni/, o per fax al numero 0574 1837327, allegando documento di identità del genitore richiedente, o per mail all’indirizzo iscrizioneasilinido@comune.prato.it allegando documenti di identità del genitore richiedente, oppure recandosi presso il Servizio Pubblica istruzione in via Santa Caterina 17.


È sempre possibile presentare domanda d'iscrizione fuori termine, una volta terminato il periodo previsto, presso gli uffici del Servizio Pubblica Istruzione. Le domande fuori termine non formeranno la graduatoria utilizzata inizialmente per le ammissioni, ma andranno a formare un elenco aggiuntivo che potrà essere utilizzato una volta terminata la graduatoria delle domande presentate nei termini.
Alla domanda d'iscrizione (escluso le domande fuori termine) dovrà essere allegata la ricevuta del pagamento della quota di iscrizione, di 30 euro, pagabile tramite i seguenti canali:Sportelli Chianti Banca, Sportelli Banca Intesa (ex BPV), Sportelli Jolly e T-Serve. Non saranno ricevute domande che non abbiano allegato la ricevuta del pagamento della quota d'iscrizione.
Nella domanda il genitore potrà indicare, nel riquadro a sinistra della combinazione nido/orario di frequenza, in ordine di preferenza, le combinazioni prescelte, indipendentemente dalla zona di residenza.
Le graduatorie verranno pubblicate sull’Albo Pretorio online, sul sito dei Servizi all'infanzia del Comune di Prato, e saranno consultabili presso gli uffici del Coordinamento Servizi Educativi, in Via Santa Caterina, 17. L'avvenuta ammissione al servizio verrà comunicata alla famiglia tramite mail, solamente nel caos non sia possibile l’invio della mail si procederà con l’invio tradizionale della lettera nominale. Per gli anni successivi non occorre una nuova iscrizione.
I bambini non ammessi restano in lista d'attesa e potranno accedere al Servizio in caso di rinuncia da parte di bambini già ammessi: in questo caso saranno chiamati dall'Ufficio ammissioni nel corso dell'anno scolastico. Il procedimento di ammissione al nido si conclude entro 40 giorni dalla chiusura delle iscrizioni.
Il pagamento del servizio si basa su tariffe differenziate in base alla situazione economica complessiva familiare determinata sulla base dell'ISEE, l'Indicatore di Situazione Economica Equivalente, che viene calcolato tenendo conto del reddito, della situazione patrimoniale e del numero di componenti della famiglia.
Per ottenere l'attestazione del proprio ISEE è necessario rivolgersi, a partire da luglio 2018, a un CAF-Centro servizi convenzionato prenotando telefonicamente: il servizio è gratuito.
La quota mensile comprende anche i pasti. Le tariffe mensili si pagano il mese successivo a quello di erogazione del servizio.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: